03 feb 2014

Massimo segno della fine, è il principio. (Carlo Dossi)

Con questo post, il 296 per l'esattezza, si chiude un cerchio e l'esperienza Mumtrioska.

Quando sono rimasta sola a portare avanti il progetto, ho accettato anche metaforicamente il simbolo della Mumtrioska come contenitore contente contenuto, forse. Proprio come cita l'header.
Su quel forse ci ho lavorato molto, non sto parlando solo di qualità, che magari non c'era e non c'è nemmeno ora, ma di vera e propria ricerca personale.

Mettiamola così, ho cercato una mia dimensione e l'evoluzione delle idee, delle prospettive e della mia vita quotidiana a contatto sempre di più con me stessa, mi ha portato irrimediabilmente a volermi disfare del contenitore. O semplicemente sceglierne un altro.
No, non voglio diventare liquida e senza contegno, ma ecco, questa Mumtrioska che mi ha permesso di entrare in contatto con tante persone estremamente belle e tante altre estremamente brutte, non ha più motivo di esistere.
Sono rotonda, sono un contenitore sotto pressione e sono pericolosa... mi chiamano Mumtrioska. Cioè: Ciao Mumtrioska!
Ecco, no grazie :D

solofrancesca
Logicamente non mollo tutti e non vado nemmeno alle Barbados, alcuni contenuti rimarranno qui, altri me li porterò via chi lo sa.

PAGINA FB

Ci vediamo di là, se vi va.
Franci.





4 commenti:

  1. Eimen Sorella (oramai sempre più reale).
    In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  2. Hai fatto un bel percorso (di crescita) che è stato bello seguire. L'ultimo post nel giorno del tuo compleanno, a sancire una rinascita che simbolicamente arriverà in un altro blog, ma che è iniziata qui. Sei proprio forte e coraggiosa e positiva.
    Solo Francesca, che non è poco. Ciao mumtrioska.

    RispondiElimina
  3. A ME ME piaci, come te chiami te chiami. Ciao Mum, benvenuta Francesca. E buon compleanno a tutte e due.

    RispondiElimina
  4. Eh, bella mia... Ci vediamo di là

    RispondiElimina