06 apr 2013

Web e villaggio mentale.

Il mondo del web è come il mare, prendere o lasciare.



C'è il creativo e il volitivo.
C'è chi scende e c'è chi sale.
C'è chi s'aggrappa e chi si fa di grappa.
C'è il giornalista e l'arrivista.
C'è il convintone e il timidone.
C'è chi vuol educare e chi non ha altro da fare.
C'è l'idealista e chi non si perde mai di vista.
C'è l'incompreso e chi non si è ancora arreso.
C'è la mamma e chi è fuori gamma.
C'è il professionista e c'è l'esibizionista.
C'è il cretinazzo e chi non ha capito un cazz per avere successo si fa il mazzo.
C'è chi ha il naso all'insù e pesta cacca sempre più.
Ci stanno i buoni e i cattivi, sta a te scegliere ciò che vivi e tutti quanti siam contenti, se accettiamo tutti gli elementi.

Poi c'è il Nicchione: mi è germogliato il ravanello, vado a sfoltirlo.

Buon fine settimana.
Franci

10 commenti:

  1. d'altronde il web è sempre più simile alla vita:-)
    Belle parole cara e invidia a mille per il tuo orticello..uffff voglio il giardino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non essere invidiosa e pensa al concerto, dai!

      Elimina
    2. no va beh è sana invidia eh? Mi manca un bel giardinetto:-)

      Elimina
  2. Il mondo è bello perchè è vario. Se non ci fossero le sfumature sai che noia? Buon weekend.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Egggggià. Noia :)
      Sono onorata di questo commento, mamma di jack :*

      Elimina
    2. Infatti devi sentirti onorata. Commentare da smartphone, con una mano sola e con sei chili e passa nell'altro braccio. Di quei bicipiti...

      Elimina
  3. Io adoro le rime ... qui ce n'è per tutti!
    Io sono indecisa tra il ravanello e la grappa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sappi che c'è pure qualche spinacio e la cicoria ;)

      Elimina
  4. e ma che spettacolo! un ritratto perfetto, brava Francy.

    RispondiElimina