07 ott 2011

...è ufficialmente autunno... gnocchi di zucca

Nei banchetti del mercato dei contadini (Bauernmarkt), martedì ho trovato la zucca, verdura il cui consumo, sancisce nella nostra casa, l'inizio ufficiale dell'autunno.
Percui oggi ho fatto gli gnocchi di zucca, sono facili facili e velocissimi.

Dunque ci servono
più o meno 500 gr di zucca fresca
2 uova
circa un etto di farina
un bel pizzico di sale
una grattatina di noce moscata

e per condire
olio o burro fuso scaldato con qualche foglia di salvia e formaggio gratuggiato

Lessate la zucca a vapore
fatela raffreddare in una ciotola dopo averla schiacciata









aggiungete il sale, le uova, la noce moscata e la farina










mescolate bene e tuffate delle cucchiaiate di impasto nell'acqua bollente











quando riaffiorano fateli cuocere un paio di minuti e scolateli ponendoli in una terrina

mano a mano che li tirate su, cospargeteli di formaggio gratuggiato e olio/burro e il piatto è fatto.

Devo dire che sono sempre buoni e di bell'effetto anche per degli invitati a cena. Se volete proprio esagerare, quando li scolate metteteli in una pirofila e fateli gratinare in forno, la crosticina che si forma è golosissima.

Buon Appetito!!!
Francesca

7 commenti:

  1. boooni...e via con il primo piatto vegetariano ;-)

    RispondiElimina
  2. hehehe provali!!!! sono veramente buonissimi

    RispondiElimina
  3. AHHHHHH!!!

    Li voglio fare suBBBBito! O____O

    Ma quindi non si fanno i serpentoni e poi gli gnocchi alla maniera classica?

    RispondiElimina
  4. no, l'impasto rimane molto morbido...

    Firmato GURU

    RispondiElimina
  5. una voglia di gnocchi!!! in settimana mi sa che provvedo :-) Ma se li faccio saltare con il burro e salvia? dici potrebbe essere buono?

    RispondiElimina
  6. direi proprio di sì!!!! magari mettici un po' più di farina, così mentre li salti mantengono la forma ^_^

    RispondiElimina